La copertina de L’Espresso è un capolavoro editoriale

Comprendo le riserve sull’opportunità di polarizzare emblematicamente ciò che stiamo soffrendo in queste settimane di governo supremo del suprematismo. Capisco che simbolizzare in questo modo esasperi la contrapposizione e l’antagonismo. Ecco, la questione è l’antagonismo: viviamo un momento di confusiva eruzione del peggio, di condivisione delle istanze più disumane espresse dall’esclusivismo italiano e non solo. …

Antonio Razzi si dà alla musica. Ecco il videoclip di “Famme cantà” – Video l’Espresso

Questa pagina, con questa testata e questo video e quello e chi c’è dentro il video e il comico che non c’è ma ha sublimemente causato il tutto, dice alcune cose: Antonio Razzi è l’Impensato che pareva Impensabile e invece è stato Pensato e la responsabilità è, una volta di più, di un grande show-man …

A Book Pride 2019

Da venerdì 15 a domenica 17 si tiene a Milano presso la Fabbrica del Vapore la nuova edizione di Book Pride, fiera degli indipendenti, diretta da Giorgio Vasta. Per le interessate e gli interessati: sarò presente a tre eventi – tutti costituiscono un onore per il sottoscritto. Il primo appuntamento è previsto venerdì 15, alle …

“Capitano fragile”: il fenomeno che non è un fenomeno

C’è una dimenticanza, una disattenzione di massa, e dico non dei seguaci del fascismo collettivo ispirato a Salvini: quest’uomo di mezza età, paffuto e via via mascherato con felpe da mercato rionale e divise militaresche, è fragile perché banale, è debole perché portato in alto da uno stato di cose e non da una propria …

FAKE EUROPE: la democrazia europea nell’era delle fake news – Mercoledì 27/2

Protocolli del vero e del falso: “Fake Europe”, ovvero la democrazia europea in epoca di fake news. E’ un evento, a cui molto tengo e in cui intervengo, che si tiene mercoledì 27 febbraio alle ore 18, presso la sede milanese dell’Università eCampus (via Chioggia 4, MM1 Turro). Insieme al sottoscritto, partecipa l’editor della narrativa …

Quell’autobomba fantasma a Milano prima della strage di Bologna e l’emergenza infinita

Oggi su “L’Espresso” non c’è un mio contributo, ma ci sono io direttamente: appare a firma di Paolo Biondani un articolo, che da sempre attendevo in qualunque evenienza sulla stampa nazionale, il quale articolo concerne l’autobomba esplosa a Milano, davanti a Palazzo Marino, nella notte tra il 29 e il 30 luglio 1980 – un …

La fine della Chiesa e la fine della letteratura: parola di Ravasi.

Ieri sul Corriere della Sera è apparsa una delle interviste più sconcertanti degli ultimi anni. Si tratta di un colloquio con monsignor Ravasi, sorta di ministro della cultura per il Vaticano, uno dei più colti biblisti al mondo, capace di letture sorprendenti di quella scrittura che sarebbe sacra per i non credenti anche solo per …

Lettera aperta di uno scrittore al senatore Matteo Renzi

Gentile senatore Matteo Renzi, chi Le scrive non ha motivi per odiarLa, non nutre antipatie preconcette nei Suoi confronti, non desidera disturbarLa inutilmente o per pura provocazione. Le invio un appello, il più sincero possibile, nel libero mare della comunicazione digitale, nel quale non affogano migranti fisicamente a rischio, ma si naufraga ugulamente, in un …

Post sgradito ai benpensanti e ai malpensanti: il licenziamento di Lavinia Cassaro

Mentre il ministro dell’interno, che sta facendo anche il primo ministro e il vice primo ministro e il ministro degli esteri e il ministro dell’economia, totalmente impunito e privo di bilanciamento e controllo, oltreché con piena blandizie spettacolare da parte di qualunque testata e con il favorevole silenzio imbelle di ciò che era il principale …