“Il fulcro di tutto è dentro di te”

Il 7 Maggio 1970 così discussero a Bombay un Maestro che faceva il tabaccaio e un visitatore andato a interrogarlo:

Ogni giorno, al risveglio, il mondo si mostra a noi. Da dove ci viene quell’esperienza?
Prima che qualcosa si mostri, dev’esserci qualcuno cui mostrarsi. Ogni apparizione e sparizione presuppongono un mutamento su uno sfondo immutabile.
Continua a leggere ““Il fulcro di tutto è dentro di te””