blog

April 19, 2015 at 11:51PM

E’ pazzesco ed è indegno che dicevate tutti #JeSuisCharlie e nessuno dice #iosonomigrante. Voi che non lo dite: sia oblio su di voi. Io ricordo a uno a una tutti coloro che sono morti lì, senza saperne i nomi, e sono poveri corpi priva di vita dopo la più vergognosa delle inermità, invereconda per il vostro schifoso mondo di orrendo capitale immateriale e materiale, per la storia che si ripete sempre soltanto a causa dell’indifferenza e della disumanità di cui sono stati capaci i fratelli contro i fratelli. State lì, leggete “Le benevole” di Littell e accoccolatevi nella vostra piccola coscienza un po’ sporca e più pasciuta di chi ha perduto se stesso nello Stige che gli avete implicitamente ed esplicitamente approntato.

Annunci