Facendosi del libro atro

10505611_10203776534081308_5964600114440784942_n
Quando avrete letto e digerito “La vita umana sul pianeta Terra” (Mondadori – per info: http://bit.ly/RbHchj), si sarà già sviluppato il fantasy idiosincratico, patologico e contaminato che è il libro successivo, in cui, fuori dal cerchio dell’ambientazione principale, vive e respira questo personaggio, questa atmosfera, questa assenza di azione.