blog

September 15, 2015 at 07:07PM

Nuntio vobis gaudium magnum: sono stato a Segrate, nel motorino tossicchiante privo di specchietti in quanto rubati, nella circolazione assurda nuova di rotatorie verso un’autostrada tutto pieno di rotonde nuove contro cui è Sgarbi, ma non la Bompiani, la Mondadori. Lì abbiamo parlato alla direzione narrativa del progetto di libro nuovo, “E.”, e l’editore ha detto che gli piace e quindi si lavora, utilizzando i metabolismi degli ultimi anni, le sedimentazioni e le annosità, sporgendo sul futuro i prognatismi della specie e la scrittura mia. E’ la continuazione del “Dies Irae”. Si fa.

Annunci