La vita umana sul pianeta Terra | Mangialibri

Intercettazione totale (una delle possibili: la totalità è sempre più di se stessa) de “La vita umana sul pianeta Terra” da parte di Giovanni Pannacci su Mangialibri, portale e comunità di letteratura, sempre più prezioso: http://bit.ly/1jwoR9h

Annunci

#LVUSPT: video intervista su RaiUno

E’ andata oggi in onda in tv su Rai 1, nel corso della trasmissione “UnoMattina Caffè”, una breve intervista su “La vita umana sul pianeta Terra”. Le domande erano davvero competenti e cruciali, il tempo per rispondere era minimo e quindi sono stato costretto a sintesi estreme. Ringrazio gli autori e i presentatori del programma.

“Hitler” e “Breivik”: la non-persona

hb

Qualcosa lega “Hitler” a “La vita umana sul pianeta Terra”: il non-soggetto del nuovo romanzo è la vittoria postuma del non-soggetto del romanzo precedente. C’è un momento, interno e tuttavia estraneo ai libri, che li connette: è un kaddish personale, composto per testo immagini e suoni e si intitola “Apocalisse con figure”, che è un lamento funebre integralmente leggibile qui (http://bit.ly/1oDitAp) e una videoinstallazione on line su musiche di Iannis Xenakis e Arvo Pärt, visionabile qui (http://bit.ly/1gGjrJZ).

La vita umana sul Pianeta Terra | EmilianoDeiana.it

Emiliano Deiana, che stravoterei alle europee alle politiche alle amministrative se avessi la fortuna di vivere in Sardegna, scrive (sia sul suo blog sia su Facebook) una recensione a “La vita umana sul pianeta Terra”, evidenziando la “voce” astratta che si contrappone al “mutismo” concreto di Breivik: è il discorso dell’Avvocato Che Non Appartiene Né Alla Difesa Né All’Accusa. Quel passaggio del libro è per me, del tutto idiosincraticamente, importante. Ringrazio Emiliano, tantissimo – e anche i suoi lettori!

LA VITA UMANA SUL PIANETA TERRA: il blog

Schermata 2014-05-13 alle 11.00.52

Ecco il blog dedicato a “La vita umana sul pianeta Terra”: http://lavitaumana.wordpress.com/. E’ qui che vengono depositati interventi a partire dal romanzo, sia da parte dell’autore sia da parte delle lettrici e dei lettori. Al momento sono inseriti alcuni materiali che riguardano strettamente il testo. Il sito si lega al board Pinterest dedicato al romanzo (http://ift.tt/1lIy2nJ), dove proseguono le pubblicazioni di micropost con foto e video, relativi in qualche modo ai fatti narrati nel romanzo (da Žižek che straparla di Breivik alle prime immagini di Utøya ai video di sorveglianza che catturano gli spostamenti dello stragista nortvegese). Su Twitter lo hashtag è: #LVUSPT. Altri materiali, strettamente relativi al libro, sull’area dedicata in questo sito: http://ift.tt/1geKtbd.
Tengo a ringraziare coloro che hanno acquistato e letto (o stanno leggendo) il libro: davvero grazie.

#LVUSPT: una foto simbolo

82d0c276bc208a1d78f0f2245569d4b4

Per quanto concerne Breivik e la “non-persona” e chi, essendoci e non essendoci al tempo stesso, e però non come c’è e non c’è Breivik, si oppone alla non-persona, la foto più sintetica di quanto accade ne “La vita umana sul pianeta Terra” (http://bit.ly/1l65xzo) è questa. L’ho scoperta in questi giorni. Risale al maggio 2012: l’avvocato di Breivik, che si chiama Geir Lippestad, illustra al suo cliente ciò che dovrà fare: illustrare alla corte e al mondo la posizione in cui si trovavano le sue vittime mentre sparava, a Utøya. Nel libro esiste una scena in cui Breivik, durante il processo, non vuole che si alzi nell’aula e parli una certa “persona”, la quale si alza e fa un lungo discorso: è in pratica quel manichino. Questo per quanto riguarda il soggetto storico Breivik nel romanzo. Poi c’è tutto il resto.

da Facebook http://on.fb.me/RugtwB